Italy A.C. Milan

more A.C. Milan football formations

0 comments / January 20, 2016

A.C. Milan players:

  • Donnarumma
  • Romagnoli
  • RANOCCHIA
  • Abate (De Sciglio)
  • Antonelli
  • Bertolacci
  • Kucka (Montolivo)
  • Bonaventura (ELSHA)
  • ELGHAZI (Honda)
  • Niang (BOATENG)
  • Bacca (Balo)

Rebuild this formation

Build your own A.C. Milan formation.

Share this 4-4-2 formation

Share |

direct link:

twitter and facebook link:

img code — copy and paste this to your forum:

use this link to create an A.C. Milan formation:

About this formation

Ecco la possibile formazione dl #Milan2016 con i nuovi innesti del mercato di gennaio:
Partiamo dal modulo, nonostante MIhajlovic pensa di tornare al 4-3-1-2 noi guardiamo al presente e alla formazione che ha dato più equilibrio e risultati fin'ora.
DIFESA:
Donnarumma in porta ovviamente. Il sedicenne ha stupito e convinto tutti tanto che Diego Lopez lascerà Milanello.
In difesa ormai quasi certo l'arrivo di RANOCCHIA (nonostante si sia parlato di un improbabile scambio Caceres-Poli). Giovane (non giovanissimo ma non in età come Alex o Mexes, valide alternative comunque) e italiano proprio come piace a Berlusconi, affiancherà Romagnoli per dare più sicurezza ad un reparto sempre in difficoltà. Sui lati sempre due posti in tre tra Abate, De Sciglio e Antonelli (con quest'ultimo in vantaggio). VANGIONI dovrebbe arrivare a giugno, arrivasse adesso sarebbe in concorrenza con Antonelli.
CENTROCAMPO:
In mezzo a gennaio non sono previsti rinforzi, Witsel non si muoverà a gennaio sicuramente e improbabili sono gli arrivi di Banega e De Roon, a meno che ci sia qualcuno in uscita (Josè Mauri, Poli, De Jong). Quindi, data l'inamovibilià di Bertolacci, sempre ballottaggio Kucka-Montolivo.
Sulle fasce invece si muove qualcosa: usciti Cerci e Suso ne arriverà almeno uno tra El Ghazi e El Shaarawy. Per quest'ultimo quasi certo il ritorno a Milanello, ormai solo a Monaco, la domanda è se è solo di passaggio o meno. Forte il pressing della Roma che ha già in pugno anche Perotti. Molto dipenderà dalle sorti di Gervinho. Nel caso arrivasse sarebbe un'ottima alternativa a Jack ultimamente stanco.
ATTACCO:
Là davanti il ritorno di Boateng e, dall'infermieria, di Balotelli e Menez, creeranno più di qualche grattacapo a Mihajlovic su chi affiancare a Bacca. Niang è in pole position, il più improbabile Menez, che, fuori da luglio, deve ritrovare forma e condizione. Anche Luiz Adriano non in "lista": nonostante ne sia saltata la cessione in Cina è in uscita. Per approfondire vedi http://www.fantagazzetta.com/approfondimenti/adriano-niang-boateng-balotelli-menez-ora-chi-giochera-con-bacca-216804

Comments

There are no comments yet. Click here to add your comment.